Siamo abituate a credere che durante i giorni del ciclo mestruale possiamo fare tutto: possiamo correre, andare in piscina indossando un tampax, possiamo fare tutte le attività che normalmente svolgiamo durante una giornata senza mestruazione. 

Tutto questo è in parte vero ma ci sono alcuni comportamenti (soprattutto alimentari) che andrebbero evitati e altri invece consigliati, per vivere meglio e al meglio i giorni della mestruazione. Scopriamo quali sono:

Da evitare

 

 

Depilazione

Durante la mestruazione i livelli di estrogeni diminuiscono con il conseguente aumento della sensibilizzazione al dolore. La ceretta potrebbe quindi risultare particolarmente dolorosa.

 

L’assunzione di acido acetilsalicilico

Principio attivo di aspirina e Vivin C, esercita un’azione fluidificante del sangue e quindi potrebbe aumentare il flusso mestruale.

 

Sesso senza precauzioni

a meno che tu non stia cercando una gravidanza. Durante la mestruazione non è impossibile rimanere incinte. Inoltre è più facile contrarre infezioni per cui il preservativo sarà utile anche per contrastare malattie sessualmente trasmissibili.

 

Prodotti caseari

soprattutto quelli freschi (latte, yogurt, mozzarelle) ricchi di acido arachidonico, che è una delle cause dei crampi addominali.

 

Cibi salati e grassi

il cui desiderio aumenta poco prima e durante le mestruazioni a causa del basso livello di serotonina. Questi cibi possono causare ritenzione idrica e aumentare crampi e gonfiore per cui sarebbe meglio evitarli e sostituirli con frutta secca e legumi ricchi di minerali e vitamine.

 

Usare lo stesso assorbente troppo a lungo

Il sangue che resta intrappolato all’interno dell’assorbente crea un habitat favorevole alla moltiplicazione batterica con conseguente sviluppo di cattivo odore e un aumento del rischio di contrarre infezioni. Per questo indossa l’assorbente per 4 ore (mai più di 6), poi cambialo e scegli gli assorbenti antimicrobici illedi, che ti aiutano a contrastare in modo del tutto naturale lo sviluppo dei batteri quando il tuo corpo è più vulnerabile al loro attacco, durante la mestruazione.

 

Consigliati:

 

 

Attività fisica durante le mestruazioni

Un’attività fisica moderata, durante la mestruazione può essere di grande aiuto per contrastare i sintomi più fastidiosi come crampi e dolori addominali grazie alla produzione di endorfine, sostanze prodotte dal cervello e dotate di una potente attività analgesica.

 

Sesso durante la mestruazione

Oltre a non influenza in alcun modo il ritmo del ciclo mestruale e l’equilibrio interno dell’organismo femminile, potrebbe rivelarsi un piacevole antidolorifico naturale per la liberazione di endorfine, dotate di elevato potere analgesico.

 

Mangiare alimenti ricchi di ferro

Alimenti ricchi di ferro se assunti prima e durante la mestruazione, oltre a ripristinare quello che perderai, ti aiuteranno ad alleviare crampi e stanchezza. Mangia quindi carne, legumi, uova e verdure a foglia verde.

 

Bere molta acqua

prima e durante la mestruazione, per ridurre il gonfiore addominale.

SCOPRI ILLEDI ASSORBENTI
Per la tua prevenzione

Ci siamo lasciati ispirare da:

9 cose da non fare mai quando si ha il ciclo, Bigodino.it

E. Milani, Cose da non fare durante il ciclo mestruale, Curenaturali.it