Plan-uk-landing-period-emoji

Un emoji da condividere con lo smartphone per raccontare le mestruazioni con naturalezza e senza tabù

 

E’ questo l’obiettivo della campagna #periodemoji di Plan InternationalL’associazione ha proposto l’inserimento di un emoji nuova sul ciclo mestruale affinché anche dalla tastiera fosse possibile per le donne raccontare il ciclo senza tabù.

La metà delle donne intervistate da Plan International prima dell’avvio della campagna #periodemoji infatti, aveva dichiarato di non sentirsi a proprio agio durante il ciclo e che un emoji sulle mestruazioni avrebbe reso più facile parlare di ciclo mestruale con amici e parenti.

 

“We should be made to talk about periods instead of hiding them away. I don’t think it’s something we should be ashamed of.” – Kelsey, 14, UK

 

“Dovremmo parlare di ciclo invece di nasconderlo. Non penso ci sia qualcosa di cui dovremmo vergognarci.” – Kelsey, 14 anni, Regno Unito

 

Così Kelsey e altre 50 mila donne hanno espresso la propria preferenza votando la propria emoji sul ciclo preferita tra 5 proposte grafiche.

LE 5
EMOJI
PROPOSTE

La campagna, lanciata il 28 maggio 2017 ha visto trionfare la mutandina con le gocce di sangue.

Il design vincente è stato presentato lo scorso settembre 2017 all’Unicode Consortium, l’organismo ufficiale che gestisce la distribuzione degli emoji in tutto il mondo, che ha però rigettato la proposta di Plan International confermando ancora una volta la forza del tabù del ciclo mestruale.

Al rifiuto, Plan international ha scelto di dar seguito con una nuova proposta di emoji: al posto dello slip con la goccia di sangue votato dalle utenti, ha proposto una nuova emoticon con la sola goccia rossa. Aspettiamo il responso e ci auguriamo che, oltre alla possibilità di utilizzare rossetto, scarpa con il tacco, anello e borsetta, avremo anche la gocciolina di sangue tra le emoji, per raccontare e raccontarci attraverso la tastiera.

Scopri di più su Planinternation e sulla campagna #Periodemoji.

SEGUI PLAN INTERNATIONAL